Abilitare il syslog su ESXi 4.0

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

E’ comodo poter raccogliere i log di ESXi su un syslog. Intanto perchè il nodo potrebbe bloccarsi impedendovi di poter scoprire cosa gli è successo; o forse perchè avete sul syslog un qualche sistema di allarmistica che vi segnali prontamente errori e criticità. Inoltre lo storico del log su ESXi è limitato, mentre syslog può tecnicamente crescere utilizzando tutto il disco disponibile.

Sia che abbiate un sistema linux dotato di syslog, oppure che vi siate installati su una macchina windows Kiwi Syslog, è possibile inviare a questo sistema i log di ESXi. Ecco come fare:

  • selezionate l’host dall’inventario di vsphere client
  • tab Configuration
  • selezionate Advanced Settings
  • selezionate Syslog nell’albero
  • nel box Syslog.Local.DatastorePath, immettete il path [<datastorename>] </path/to/file>. Il default, come ogni sistema linux, è var/log/messages
  • nel box Syslog.Remote.Hostname immettete il nome dns della macchina che esegue il syslog server
  • nel box Syslog.Remote.Port immettete la porta UDP sulla quale risponde syslog. La default è 514
  • premete Ok per salvare le modifiche