Kodiak 0.0.3

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

Non so quanti di voi erano riusciti a provare la precedente versione di Kodiak 0.0.2 (tralaltro, ne approfitto per scusarmi per i disagi nella registrazione delle chiavi che qualcuno di voi ha avuto, evidentemente il server web di Bluebear ha qualche problema) ma sinceramente io non ne ero rimasto poi così entusiasta.

L’interfaccia è sicuramente geniale, ma mancavano talmente tante funzioni che dopo 10 minuti di navigazione per curiosare nel programma io avevo lasciao perdere. Ho ricevuto negli scorsi giorni la segnalazione della nuova release 0.0.3 e l’ho potuta provare per una giornata su un sistema con due server ESXi.

A leggere le release notes il lavoro fatto nella nuova versione è notevole, e si vede (oltretutto è un software ancora pesantemente in beta, quindi fa molto piacere vedere la velocità con cui evolve), la navigazione è veramente intuitiva e veloce, le viste possono essere variate al volo abilitando o meno gli elementi presenti, graficamente sulle VM si vede di che tipo sono (windows piuttosto che linux) e le occupazioni di risorse.

Sospendo ancora il mio giudizio, devono implementare ancora moltissime cose per poter decidere se siamo di fronte alla prossima killer app o all’ennesima promessa non mantenuta. Io spero vivamente la prima.

Per chi fosse ancora interessato, ho ancora 3 inviti liberi.