Simulazione di traffico VMotion

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

BreakingPoint ha annunciato la disponibilità del BreakingPoint Application Protocol for VMware VMotion, che permette a produttori di apparati di rete e Service Providers di simulare il traffico VMotion a velocità fino a 40 Gigabits per secondo. Questo elimina la necessità di realizzare intere strutture fisiche ESX+SAN per testare questo tipo di apparati. Il sistema è in grado di simulare il classico traffico su porta TCP 8000, la comunicazione tra i vari server ESX, la connessione col server di destinazione e anche le ICMP echo request che garantiscono una transizione trasparente tra vecchio e nuovo host.

Non ho idea dei costi, ma una struttura fisica per testare VMotion in modo certificato richiede almeno due server, un paio di schede HBA e una SAN. Roba da minimo minimo 10000 euro. Devo dedurre che la loro soluzione costi meno; sul sito non è possibile vedere i prezzi di listino. In ogni caso un interessante stress tool per reti dati.