FT e le performance

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

Ecco un altro interessante video da Cannes: VMware FT and Performance.

Intanto, la funzione FT che verrà introdotta con le nuove versioni di ESX potrà essere applicata solo a VM con una singola vCPU. Dato che spesso le performance di una VM vengono migliorate aggiungendo CPU virtuali, questa limitazione sarà da tenere in considerazione. Questo limite è dato dal fatto che le CPU attualmente non hanno un qualche strumento per segnalare a VMware i cambiamenti in memoria di più CPU.

Un altro elemento che dovrà essere tenuto in considerazione è la latenza: dovendo sincronizzare due VM, la primaria non potrà essere estremamente più veloce della seconda, pena l’impossibilità di sincronizzarsi con la secondaria.

Infine, Mike Laverick è sicuramente uno dei guru di VMware, ma dovrebbe fare qualche corso di videoripresa, ogni tanto mi veniva il vomito da quanto traballava :-)))

This entry was posted in Notizie and tagged . |